Servizi Chi siamo Notizie Contatti

Notizie

Legge Europea 2017 in Gazzetta Ufficiale - Energivori - Gasivori - Incentivi 

di Giandonato Loporcaro pubblicato il 2017-11-29 15:59:05

 

E’ stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale del 27/11/2017 la Legge Europea 2017.

Come molti di voi già sanno perché abbiamo avuto modo di seguire l’iter normativo già nei mesi scorsi, si tratta di legge nel quale tra le altre cose si procede ad adeguare la normativa energivori alla  comunicazione  2014/C 200/01 della Commissione, in materia di aiuti  di  Stato  a  favore ed alla decisione C(2017) 3406 della Commissione.

 

L’entrata in vigore della Legge è prevista per il 12/12/2017.

 

l’Art. 19  riguarda le industrie a forte consumo di energia ( energivori) e stabilisce che:

-              le risorse per finanziare i maggiori costi legati all’ampliamento ed aumento degli sgravi energivori a partire dal 2018 rispetto agli anni precedenti, deriveranno  dal   minor fabbisogno economico relativo alla componente A3 per gli  anni  2018,

-              entro sessanta giorni  dalla  data  di  entrata  in  vigore  della  legge l'Autorita' adotta  ed implementa i   provvedimenti stabiliti

-              Entro trenta giorni  dalla  data  di  entrata  in  vigore  della legge, con uno o  piu' decreti del Ministro dello sviluppo  economico, sono  ridefinite  le imprese a forte consumo di energia elettrica e le agevolazioni di cui all'articolo 39, comma 3, del decreto-legge 22 giugno  2012,  n.  83

-              Con gli stessi decreti sono definiti  criteri  e modalita' con cui l'Autorita' provvede all'attuazione della misura

-              Le agevolazioni  sono  definite in modo progressivo per classi di  intensita'  di  consumo  elettrico calcolata  sul  fatturato  dell'impresa ( come oggi)   ma nel  rispetto  dei livelli di contribuzione minima stabiliti dalla  comunicazione  della Commissione europea ed  applicando  parametri  di riferimento per l'efficienza  del  consumo  di  energia  elettrica  a livello settoriale. Nel contempo sono  definite le modalita'  di  applicazione  della  clausola  sul  valore aggiunto lordo (VAL) di  cui  ai  punti  189  e  190  della  comunicazione della Commissione europea.

-              Restano fermi  gli  obblighi  di  effettuazione  della  diagnosi energetica per  le  imprese  a  forte  consumo  di  energia elettrica.

 

l’Art. 20  riguarda gli incentivi per la produzione di energia da fonti rinnovabili e stabilisce che:

 

-              La produzione di energia elettrica dalle diverse fonti rinnovabili ha diritto a un incentivo diversificato per fonte e per scaglioni  di potenza applicabile  alla  data di entrata in esercizio sulla base del comma 5

 

l’Art. 21  riguarda le industrie a forte consumo di energia ( gasivori) e stabilisce che:

-              con  decreto  del Ministro dello sviluppo economico, da  emanare  entro  quarantacinque giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge vengano definite le imprese a forte  consumo  di  gas  naturale

 

Siamo come di consueto a disposizione per valutare la portata delle novità introdotte sui vostri specifici profili energetici.

 


Commenti