Servizi Chi siamo Notizie Contatti

Notizie

29/12/2015 Proroga al 31/03/2016 dell’erogazione delle agevolazioni energivori 2014 

di Giandonato Loporcaro pubblicato il 2015-12-29 15:48:41

ccse energivori

 

Si segnala che con delibera 28 dicembre 2015 nr.668/2015/R/eel l’Autorità per l’Energia Elettrica ed Gas ha deciso di prorogare, al 31 marzo 2016, i termini fissati ai fini dell’erogazione delle agevolazioni di competenza 2014 che, ricordiamo erano già stati posticipati al 31/12/2015.

Il relativo procedimento di verifica di compatibilità con la normativa sugli aiuti di stato davanti alla Commissione Europea è infatti ancora in corso e non si concluderà entro il 31/12/2015.

 

In attesa del pronunciamento della Commissione Europea l’AEEG ha ritenuto inoltre di:

 

confermare le norme, in essere per le imprese a forte consumo di energia previste per l’anno 2014, anche nell’anno 2015, fatte salve le condizioni che potranno essere poste dalla Commissione europea in esito alla conclusione del procedimento di verifica della compatibilità delle

ai fini di una semplificazione delle eventuali procedure di conguaglio, nelle more dell’applicazione del regime scaturente dalle decisioni della Commissione europea di verifica di compatibilità delle misure di agevolazione con la disciplina europea degli aiuti di Stato, prevedere che, con decorrenza 1 gennaio 2016:

- venga rimossa la differenziazione tra la struttura tariffaria degli oneri delle componenti tariffarie A per i punti di prelievo energivori e non

- venga temporaneamente sospesa l’applicazione, ai clienti diversi dalle imprese energivore, della componente tariffaria AE


Commenti